dal 1871
Hotline +49 7821 289-420
EUR

La responsabilità sociale d’impresa in Dahlinger

Sostenibilità e responsabilità sociale e ambientale: sono questi i temi che oggi guidano il nostro operato. E come azienda storica con 150 anni di esperienza vogliamo dare il nostro contributo. Proprio per questo si tratta non soltanto di un tema insito nel nostro orientamento strategico da diversi anni, ma di una questione che ci sta particolarmente a cuore.


Stimolare e incentivare i dipendenti

SOSTENIBILITÀ SOCIALE


Come impresa diamo la massima importanza a un impiego responsabile delle risorse ed estremo valore alla sostenibilità da un punto di vista etico e sociale. La trasparenza e la sicurezza sono per noi fondamentali. A tal fine affidiamo periodicamente a istituti indipendenti la verifica dei nostri partner in Asia, sottoposti ad audit secondo la metodologia SMETA (Sedex Members‘ Ethical Trade Audit). Le aree tematiche analizzate sono le condizioni di lavoro, la sicurezza sul lavoro e l’igiene.


Il nostro obiettivo come Dahlinger è quello di essere per tutti un partner corretto e all’avanguardia. Un approccio rispettoso e condizioni di lavoro moderne sono quindi pilastri importanti. Vengono promossi e incentivati la formazione e i corsi di aggiornamento. Condizioni di lavoro flessibili con orari modulabili e la possibilità di contratti part-time favoriscono l’equilibrio tra lavoro e vita privata dei dipendenti. Ci impegniamo a creare un ambiente di lavoro gratificante e a fare sempre meglio.




La nostra idea di gestione sostenibile

SOSTENIBILITÀ ECONOMICA

La storia di Dahlinger, lunga 150 anni e costellata di successi, è frutto delle scelte caute del nostro fondatore e di tutte le generazioni successive. A livello di ambiente, economia e società tocca ora alla quinta generazione raccogliere questa eredità per garantire nel lungo termine la nostra buona posizione economica.

Manteniamo la nostra azienda su un percorso di crescita prudente e indirizziamo la politica aziendale verso uno sviluppo economico sostenibile.



Per un futuro migliore

SOSTENIBILITÀ ECOLOGICA

La nostra azienda familiare ha un orizzonte di pianificazione lungo e coltiva un approccio responsabile all’ambiente. Il nostro principio è quello di agire in modo sostenibile dal punto di vista ecologico, sociale ed economico. È questa la base del nostro successo duraturo. L’agire sostenibile inizia per noi già dal prodotto e dalla scelta dei materiali di partenza. e continua con l’individuazione del giusto partner di produzione e la creazione di una partnership di lunga data.
Abbiamo compiuto il primo passo in questa direzione molti anni fa, il 13 giugno 2005, aderendo al Global Compact delle Nazioni Unite. Attualmente siamo certificati FSC® (il nostro codice di licenza FSC è FSC-C153455), abbiamo ultimato il nostro impianto fotovoltaico a fine 2019 e produciamo tutta l’elettricità necessaria a coprire il nostro fabbisogno. Abbiamo dotato il nostro stabilimento di finestre con vetro isolante, introdotto l’illuminazione a LED, sostituito gli interruttori della luce con rilevatori di movimento e molto altro ancora. E di certo non ci fermeremo qui. Siamo convinti che si contribuisca al cambiamento anche con tanti piccoli passi, e che ognuno faccia la differenza.

Riteniamo sia molto importante che anche i nostri partner di produzione diano il proprio contributo. Per questo motivo tutti i nostri partner principali sono certificati FSC, ISO 9001 e SEDEX, e sono soggetti al controllo costante dei nostri collaboratori in Asia. Questo per noi è il pilastro di una partnership duratura costruita sulla fiducia.

   

Il Global Compact delle Nazioni Unite è l’iniziativa più importante e più ampia a livello internazionale finalizzata all’adozione di una gestione responsabile da parte delle imprese. Partendo dai suoi 10 Principi universali, il Patto si prefigge come obiettivo la creazione di un’economia mondiale inclusiva e sostenibile, a vantaggio di tutte le persone, le comunità e i mercati, oggi come in futuro.
I 10 Principi del Global Compact delle Nazioni Unite nascono dalla Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, dalla Dichiarazione dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro sui diritti e i principi fondamentali nel lavoro, dalla Dichiarazione di Rio sull’ambiente e lo sviluppo e dalla Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione.





La nostra impresa dà la massima importanza a un approccio responsabile all’impiego delle risorse ed estremo valore alla sostenibilità da un punto di vista etico e sociale. La trasparenza e la sicurezza sono per noi fondamentali. A tal fine, affidiamo periodicamente a istituti indipendenti la verifica dei nostri partner in Asia, i quali vengono sottoposti alla metodologia di audit SMETA (Sedex Member Ethical Trade Audit). Le aree tematiche sottoposte ad audit sono le condizioni di lavoro, la sicurezza sul lavoro, l’igiene e la gestione ambientale.

FSC® è l’acronimo di Forest Stewardship Council® ed è una ONG indipendente e senza scopo di lucro fondata nel 1993 a seguito della Conferenza su ambiente e sviluppo di Rio de Janeiro. Il FSC ha come scopo la gestione sostenibile delle foreste, assicurandone lo sfruttamento in conformità alle esigenze sociali, economiche ed ecologiche delle generazioni presenti e future.
Potete contattare il nostro incaricato FCS Stefan Bösinger al numero +49 7821 289120 per ricevere ulteriori informazioni.
Dahlinger è certificato FSC e non vediamo l’ora di realizzare prodotti su misura e certificati FSC anche per voi. Il nostro codice di licenza FSC è FSC-C153455.

   

Dahlinger Eco Friendly 

La nostra etichetta per i prodotti che sono prevalentemente fatti con materiali sostenibili, come carta o cartone certificati FSC, o che sono altrimenti sostenibili.

Materiali per la realizzazione dei nostri astucci e scatole


Nell’ambito della nostra responsabilità ambientale, ove possibile realizziamo i nostri astucci e le nostre scatole utilizzando materiali rinnovabili o riciclati, e quindi efficienti sotto il profilo delle risorse. Qui di seguito vi illustriamo i più importanti.

Legno, MDF (pannelli di fibra a media densità), cartone, cartoncino, carta – Il legno e i materiali in legno sono rinnovabili, facilmente riciclabili e biodegradabili. A seconda del prodotto, la quantità di fibre di riciclo presenti raggiunge anche l’80%. Attraverso una gestione forestale sostenibile è possibile ridurre le emissioni di anidride carbonica. Ne consegue che i nostri astucci e le nostre scatole realizzate in cartoncino contribuiscono in maniera decisiva alla tutela dell’ambiente.

Materie plastiche – Le materie plastiche hanno un’impronta di CO2 migliore rispetto al cartoncino, nonostante per la loro produzione sia necessario utilizzare petrolio. Le materie plastiche sono di facile riciclo e ciò rappresenta un grande vantaggio. Per questo motivo realizziamo i nostri astucci rivestiti utilizzando esclusivamente materie plastiche riciclate, ricavate da scarti domestici e dell’industria della trasformazione della plastica e trasformate in una nuova resina plastica che viene poi utilizzata per produrre la struttura dei nostri astucci. In questo modo preserviamo i combustibili fossili, come il petrolio.

Conformità agli obblighi di legge – A garanzia della conformità agli obblighi di legge – come, per esempio, al REACH – sottoponiamo i nostri materiali a ulteriori test condotti da istituti indipendenti come DEKRA o SGS.